Benvenuti in TASS di Brozzi Alessandro
Chiama senza impegnio 0521 697140
TASS di Brozzi Alessandro | Candy - TASS di Brozzi Alessandro
300
single,single-portfolio_page,postid-300,single-format-standard,ajax_updown_fade,page_not_loaded,

Candy

Candy_logo

Il mondo stava cambiando, l’Italia si preparava a ricostruire, per crescere…
E’ il 1945, quando, nelle Officine Meccaniche Eden Fumagalli di Monza, produttrici di strumenti per macchine utensili di grande precisione, vede la luce la Modello 50, uno dei primissimi miracoli di benessere domestico: la prima lavabiancheria tutta italiana. Nata dallo straordinario talento di Eden Fumagalli, la nuova protagonista del lavaggio viene presentata ufficialmente al pubblico alla Fiera di Milano nel 1946. Il marchio Candy entra nella storia. Da allora ha tracciato un percorso di straordinari successi. I figli del fondatore, Enzo, Niso e Peppino Fumagalli, danno avvio alla produzione di lavabiancheria, facendo degli elettrodomestici il centro e la forza della propria attività.

Inarrestabile, nel 1954, Candy dà una svolta decisiva alle abitudini di lavaggio: nasce la Bi-Matic, la prima lavabiancheria semiautomatica con centrifuga.
Candy apre in Francia la sua prima filiale estera. Solo 6 anni dopo, la lavabiancheria diventa completamente automatica: Candy procede a grandi passi sulla strada dell’innovazione. Mentre la lavabiancheria si affina, si arricchisce e “impara” a risparmiare acqua ed energia, viene lanciata sul mercato la Stipomatic, la prima lavastoviglie Candy. Candy è già oltre le lavatrici… A Niso Fumagalli, ideatore di gran parte dei brevetti, viene conferita la laurea honoris causa in Ingegneria presso
l’Università di Genova.

Negli anni ’70 inizia per Candy una nuova importante fase: quella dell’acquisizione di altre società italiane, a partire da La Sovrana di Parma, marchio storico nel settore degli apparecchi per la cottura e Kelvinator Italia, azienda di fama internazionale specializzata in frigoriferi e congelatori. Candy conclude anche un accordo con Kelvinator America per produrre e commercializzare in tutto il mondo elettrodomestici con il marchio statunitense.

Oggi Candy, forte di un’esperienza lunga e completa nel settore degli elettrodomestici, gioca un ruolo di leader in campo internazionale, all’avanguardia nello sviluppo di nuove tecnologie, sempre attenta alle esigenze  della consumatrice moderna e sensibile alle necessità di un nuovo modello di famiglia, in cui prioritarie sono le relazioni, la libertà di viverle, il tempo per  coltivarle.